Vi vedo

Condividimi

Vi vedo

“Vi vedo. Mi siete davanti alle ruote. Tutto il giorno, tutti i giorni. Posso tranciarvi di netto un tendine o sfasciarvi il polpaccio con una sola accurata manovra. E farlo sembrare un incidente.
Ma perché dovrei? In fondo siete così buffi con le vostre zampette, a passeggiare in bilico, sempre col rischio di cadere a ogni gradino o piccolo dislivello.”
_______________
Marina Cuollo
“A DISABILANDIA SI TROMBA”

Leave a Comment