Come condividere contenuti interessanti e ottenere like a sbafo

Condividimi

Come condividere contenuti interessanti e ottenere like a sbafo

Sottotitolo: tributo ad Aranzulla*

Apri i tuoi profili social e ti senti triste perché non c’è nessuno che ti metta un like? Vedi che i tuoi contenuti non solo non vengono apprezzati, ma alle volte nemmeno visualizzati?
Prima di disperarti, leggi questa breve guida step-by-step per cambiare la tua vita con un click (cit.).
Il segreto per avere successo è avere successo.
Il segreto per avere successo è condividere contenuti interessanti.
Il segreto per condividere contenuti interessanti è avere contenuti interessanti da condividere.

Ok, fine dei truismi e andiamo al punto.

Circa i contenuti interessanti da postare le strade sono solo due:

  1. li crei tu;
  2. oppure no.

Nel primo caso, devi esserne capace e per imparare a farlo sul serio, non basta un post, ma non disperare e continua a leggere.

C’è un modo, ‘nfatti, per condividere contenuti interessanti senza crearli e non è nemmeno un modo tanto complicato.

  • prendi tre-quattro profili con almeno 2-3000 fan;
  • seguili;
  • leggili;
  • seleziona qua e là un post a testa e copialo;
  • facci due modifichine piccine-picciò;
  • e sparalo sul tuo profilo;
  • fatto.

Con questo sistema, che io chiamo del “copiatore seriale”, anche tu, caro il mio possessore di profilo social-sciapo, potrai assicurarti i tuoi 15 secondi di notorietà (semi-cit. da Andy Warhol) e il tutto senza sprechi: i tuoi neuroni non faranno il minimo sforzo, e potranno dedicare il resto del tempo ai selfie pazzi, alla prova costume, o una bella maratona dell’isola dei famosi.

Cosa aspetti? Segui anche tu la guida del “copiatore seriale”, in omaggio una batteria di pentole in acciaio inox e un servizio di bicchieri in cristallo di Boemia (cit. Giorgio Mastrota).

*Note.

Aranzulla?
L’uomo che ha una risposta per tutto, più di Wiki, più della Treccani (e soprattutto più facile di entrambi).
Grazie di esistere.


Leave a Comment